Pescatore

Pierangelo Bertoli

FaDiesis
Pierangelo Bertoli


C
C C4 C F G C
Getta le tue reti, buona pesca ci sarà
C4 C F C G
e canta le tue canzoni, che burrasca calmerà
Am Em F C G
pensa pensa al tuo bambino, al saluto che ti mandò
Am Em
e tua moglie sveglia di buon mattino
F C G F G C
con Dio di te parlò, con Dio di te parlò
C C4 C Instr. x2
C C4 C G4 G
Dimmi dimmi mio Signore, dimmi che tornerà!
Am Em F G4 G
L'uomo mio difendi dal mare, dai pericoli che troverà.
C4 C F G4 G
Troppo giovane son io, ed il nero è un triste colore
Am Em F G4 G
la mia pelle bianca e profumata, ha bisogno di carezze ancora
F G C
ha bisogno di carezze ora
C C4 C Instr. x2
D D4 D A4 A
Pesca forza tira pescatore, pesca e non ti fermare
Bm F#m G A4 A
poco pesce nella rete, lunghi giorni in mezzo al mare
D4 D G A4 A
Mare che non ti ha mai dato tanto, mare che fa bestemmiare
Bm F#m G A4 A
quando la sua furia diventa grande e la sua onda è un gigante
G A D
e la sua onda è un gigante
D D4 D Instr.
E E4 E B4 B
Dimmi dimmi mio Signore, dimmi se tornerà
C#m G#m A B4 B
quell'uomo che sento meno mio, ed un altro mi sorride già
E4 E A B4 B
Scaccialo dalla mia mente, non indurmi nel peccato
C#m G#m A B4 B
un brivido sento quando mi guarda, e una rosa egli mi ha dato
A B E
una rosa lui mi ha dato
E E4 E Instr.
F F4 F C4 C
Rosa rossa pegno di amore, rosa rossa malaspina
Dm Am Bb C4 C
nel silenzio della notte ora la mia bocca gli è vicina
F4 F Bb C4 C
No per Dio non farlo tornare! Dillo tu al mare
Dm Am Bb C4 C
È troppo forte questa catena, io non la voglio spezzare,
Bb C F
io non la voglio spezzare
D D4 D Instr. x2
D D4 D A4 A
Pesca forza tira pescatore, pesca non ti fermare
Bm F#m G A4 A
anche quando l'onda ti solleva forte e ti toglie dal tuo pensare
D4 D G A4 A
e ti spazza via come foglia al vento, che vien voglia di lasciarsi andare
Bm F#m G A4 A
più leggero nel suo abbraccio forte, ma è così cattiva poi la morte
G A D
è così cattiva poi la morte
D D4 D Instr.
E E4 E B4 B
Dimmi dimmi mio Signore, dimmi che tornerà
C#m G#m A B4 B
quell'uomo che sento l'uomo mio, quell'uomo che non saprà
E4 E A B4 B
che non saprà di me, di lui, e delle sue promesse vane
C#m G#m A B4 B
di una rosa rossa qui tra le mie dita, di una storia nata già finita
A B E
di una storia nata già finita
E E4 E Instr.
F F4 F C4 C
Pesca forza tira pescatore, pesca non ti fermare
Dm Am Bb C4 C
poco pesce nella rete, lunghi giorni in mezzo al mare
F4 F Bb C4 C
mare che non ti ha mai dato tanto, mare che fa bestemmiare
Dm Am Bb C4 C
e si placa e tace senza resa, e ti aspetta per ricominciare
Bb C F
e ti aspetta per ricominciare
Bb C F Outro:
#
b
#
b
#
b
#
b
#
b
M
m
sus
dim
aug
2
4
6
7
9
+
Applica
Hai notato qualcosa che non va?
Che succede?
Loading...

Ricevuto! Grazie per la segnalazione.
Controlleremo il prima possibile.

Consenso sulla privacy

Caro utente ti rubo solo un minuto,

come ormai ben saprai Internet sta cambiando, si sta evolvendo. All'aumentare delle possibilità, aumentano le responsabilità.

In seguito all'approvazione del GDPR europeo, la gestione della privacy su Internet non è più la stessa.
Ed è giusto che sia così.
Come staff di FaDiesis siamo tenuti a dichiarare cosa facciamo dei tuoi cookie di navigazione.

Ebbene, noi li usiamo per i seguenti motivi:

Se vuoi sapere esattamente l'uso che Google farà dei tuoi dati puoi dare un'occhiata qui.

Ora, il monitoraggio della navigazione non trattiene nessun tuo dato personale (l'IP è appositamente registrato in forma anonima), quindi è proprio una forma anonima di statistica.
Per quanto riguarda l'area riservata, si tratta di una funzione indispensabile per il funzionamento del sito: evita la registrazione se non vuoi che usiamo i cookie per questo.
Per quanto rigarda invece gli annunci puoi scegliere di evitare gli annunci personalizzati. Ricorda: se disattivi la seguente opzione gli annunci vengono mostrati ugualmente, solo che saranno generici e non pertinenti ai tuoi interessi.

Vuoi ricevere annunci personalizzati?