Festival di Sanremo del 1956

La sesta edizione del Festival si tenne dall'8 al 10 marzo del 1956, nel Salone delle Feste del Casinò di Sanremo.

Condotto da Fausto Tommei e Maria Teresa Ruta, fu trasmesso sulla Tv Nazionale e in radio.

In questa edizione gli organizzatori decisero di scegliere dei cantanti debuttanti per eseguire i brani presentati dagli autori, così da far ritornare il Festival ad essere una gara tra canzoni e non tra interpreti.

Furono selezionati 6 cantanti tra 6646 candidati: Luciana Gonzales, Gianni Marzocchi, Ugo Molinari, Franca Raimondi, Tonina Torrielli e Clara Vincenzi.

Al contrario delle tre edizioni precedenti, le canzoni venivano eseguite una volta sola.

Tra le nuove voci, l'unica che ottenne un certo successo fu Tonina Torrielli.

Anche le canzoni presentate, a parte "Musetto" che fu ripresa in seguito dal Quartetto Cetra, caddero presto nel dimenticatoio, rivelando così che le scelte fatte in questa edizione furono tutt'altro che azzeccate.

Vinse il Festival "Aprite le finestre", cantata da Franca Raimondi.

Al secondo posto "Amami se vuoi", cantata con Tonina Torrielli e al terzo posto "La vita è un paradiso di bugie" , cantata da Lucia Gonzales.

Hai notato qualcosa che non va?
Che succede?
Loading...

Ricevuto! Grazie per la segnalazione.
Controlleremo il prima possibile.

Consenso sulla privacy

Caro utente ti rubo solo un minuto,

come ormai ben saprai Internet sta cambiando, si sta evolvendo. All'aumentare delle possibilità, aumentano le responsabilità.

In seguito all'approvazione del GDPR europeo, la gestione della privacy su Internet non è più la stessa.
Ed è giusto che sia così.
Come staff di FaDiesis siamo tenuti a dichiarare cosa facciamo dei tuoi cookie di navigazione.

Ebbene, noi li usiamo per i seguenti motivi:

Se vuoi sapere esattamente l'uso che Google farà dei tuoi dati puoi dare un'occhiata qui.

Ora, il monitoraggio della navigazione non trattiene nessun tuo dato personale (l'IP è appositamente registrato in forma anonima), quindi è proprio una forma anonima di statistica.
Per quanto riguarda l'area riservata, si tratta di una funzione indispensabile per il funzionamento del sito: evita la registrazione se non vuoi che usiamo i cookie per questo.
Per quanto rigarda invece gli annunci puoi scegliere di evitare gli annunci personalizzati. Ricorda: se disattivi la seguente opzione gli annunci vengono mostrati ugualmente, solo che saranno generici e non pertinenti ai tuoi interessi.

Vuoi ricevere annunci personalizzati?