Festival di Sanremo del 2016

La 66esima edizione del Festival della canzone italiana di è svolta al Teatro Ariston dal 9 al 13 febbraio. In onda su Rai1, Rai HD, Radio 1, Radio 2 e in eurovisione, è stato condotto da Carlo Conti nel ruolo doppio di presentatore e direttore artistico, affiancato da Gabriel Garko, Virginia Raffaele (nei panni di un diverso personaggio ogni sera) e da Madalina Ghenea.

I partecipanti sono divisi in due sezioni: Campioni (20 artisti) e Nuove Proposte (8 artisti).

Per i Campioni vincono gli Stadio con "Un giorno mi dirai"; al secondo posto Francesca Michielin con "Nessun grado di separazione", e al terzo Giovanni Caccamo e Deborah Iurato con il brano "Via da qui".

Per le Nuove Proposte vince Francesco Gabbani con la canzone "Amen".

Gli Stadio rinunciano a partecipare all'Eurovision Song Festival, e la Rai accorda a Francesca Michielin il diritto di rappresentare l'Italia alla kermesse canora di Vienna.

Ad oggi è questa l'edizione più vista del Festival, a partire da quello del 2006.

Il premio della critica se lo aggiudica Francesco Gabbani.

Qualche giorno prima del Festival ci fu un grave incidente nel quale rimase coinvolto Gabriel Garko: infatti la villa nella quale era ospitato, esplose a causa di una bombola del gas. Lui ne è uscito miracolosamente illeso, ma la proprietaria dell'immobile è deceduta a seguito della deflagrazione e del conseguente crollo.

Hai notato qualcosa che non va?
Che succede?
Loading...

Ricevuto! Grazie per la segnalazione.
Controlleremo il prima possibile.

Consenso sulla privacy

Caro utente ti rubo solo un minuto,

come ormai ben saprai Internet sta cambiando, si sta evolvendo. All'aumentare delle possibilità, aumentano le responsabilità.

In seguito all'approvazione del GDPR europeo, la gestione della privacy su Internet non è più la stessa.
Ed è giusto che sia così.
Come staff di FaDiesis siamo tenuti a dichiarare cosa facciamo dei tuoi cookie di navigazione.

Ebbene, noi li usiamo per i seguenti motivi:

Se vuoi sapere esattamente l'uso che Google farà dei tuoi dati puoi dare un'occhiata qui.

Ora, il monitoraggio della navigazione non trattiene nessun tuo dato personale (l'IP è appositamente registrato in forma anonima), quindi è proprio una forma anonima di statistica.
Per quanto riguarda l'area riservata, si tratta di una funzione indispensabile per il funzionamento del sito: evita la registrazione se non vuoi che usiamo i cookie per questo.
Per quanto rigarda invece gli annunci puoi scegliere di evitare gli annunci personalizzati. Ricorda: se disattivi la seguente opzione gli annunci vengono mostrati ugualmente, solo che saranno generici e non pertinenti ai tuoi interessi.

Vuoi ricevere annunci personalizzati?