Festival di Sanremo del 1986

La trentaseiesima edizione del Festival di Sanremo si tenne al Teatro Ariston dal 13 al 15 febbraio 1986. Trasmesso in radio, TV e in Eurovisione, fu condotto da Loretta Goggi (prima presentatrice donna della storia del Festival), affiancata da Anna Pettinelli, Muro Micheloni e Sergio Mancinelli, che all'epoca erano conduttori di "Discoring".

Prende parte al festival anche il Trio (Lopez-Marchesini-Solenghi), a cui sono affidati gli intermezzi comici.

Dopo due edizioni caratterizzate dal playback, i cantanti tornano ad esibirsi dal vivo, su base musicale registrata.

Vincitore della sezione Big è Eros Ramazzotti con "Adesso tu"; al secondo posto "Il clarinetto" di Renzo Arbore e in terza posizione Marcella Bella con "Senza un briciolo di testa".

Nella sezione Nuove Proposte vinse Lena Biolcati con "Grande grande amore".

Le donne furono le protagoniste delle polemiche di questa edizione.

A causa di una battuta di cattivo gusto di Donatella Rettore (arrivata tredicesima con "Amore stella"), quest'ultima litigò con Marcella.

La Rettore ebbe degli screzi dietro le quinte anche con Loredana Bertè, da sempre considerata sua rivale.

Proprio la Bertè destò scalpore presentandosi sul palco, per cantare il brano "Re", con una pancia finta, simulando una gravidanza.

Hai notato qualcosa che non va?
Che succede?
Loading...

Ricevuto! Grazie per la segnalazione.
Controlleremo il prima possibile.

Consenso sulla privacy

Caro utente ti rubo solo un minuto,

come ormai ben saprai Internet sta cambiando, si sta evolvendo. All'aumentare delle possibilità, aumentano le responsabilità.

In seguito all'approvazione del GDPR europeo, la gestione della privacy su Internet non è più la stessa.
Ed è giusto che sia così.
Come staff di FaDiesis siamo tenuti a dichiarare cosa facciamo dei tuoi cookie di navigazione.

Ebbene, noi li usiamo per i seguenti motivi:

Se vuoi sapere esattamente l'uso che Google farà dei tuoi dati puoi dare un'occhiata qui.

Ora, il monitoraggio della navigazione non trattiene nessun tuo dato personale (l'IP è appositamente registrato in forma anonima), quindi è proprio una forma anonima di statistica.
Per quanto riguarda l'area riservata, si tratta di una funzione indispensabile per il funzionamento del sito: evita la registrazione se non vuoi che usiamo i cookie per questo.
Per quanto rigarda invece gli annunci puoi scegliere di evitare gli annunci personalizzati. Ricorda: se disattivi la seguente opzione gli annunci vengono mostrati ugualmente, solo che saranno generici e non pertinenti ai tuoi interessi.

Vuoi ricevere annunci personalizzati?