L’anno che verrà

Lucio Dalla

FaDiesis
Lucio Dalla

Un giorno ho incontrato una collega musicista al supermercato, e parlando è venuto fuori che entrambi abbiamo tenuto un concerto per capodanno, ed entrambi abbiamo concluso il concerto con "L'anno che verrà" di Lucio Dalla. Il caso.


La canzone è ambientata nel periodo della guerra (presumibilmente la prima) e parla di un uomo che scrive una lettera ad un suo amico lontano.

In questa lettera viene raccontata con tono ironico la situazione di vita dei civili che subiscono la guerra e che sperano sempre che nell'anno successivo possa finalmente finire e ritrovare la pace.


Ottimismo! La guerra finirà presto! Questo è il messaggio. Ad oggi ancora lo speriamo tutti.


Il testo e gli accordi verificati della canzone è disponibile qui di seguito in tonalità originale.

E
E Intro x4:
A B E C#m
Caro amico ti scrivo, così mi distraggo un po'
F#m B E
e siccome sei molto lontano, più forte ti scriverò
A B E C#m
Da quando sei partito, c'è una grossa novità
F#m
l'anno vecchio è finito ormai,
B E
ma qualcosa ancora qui non va.
E Instrum x2:
A B E C#m
Si esce poco la sera, compreso quando è festa
F#m
e c'è chi ha messo dei sacchi di sabbia
B E
vicino alla finestra
A B E C#m
e si sta senza parlare, per intere settimane
F#m
e a quelli che hanno niente da dire
B E F#
del tempo ne rimane.
B C#7 F# D#m
Ma la televisione ha detto che il nuovo anno
G#m
porterà una trasformazione
C#7 F#
e tutti quanti stiamo già aspettando
B C#7 F# D#m
sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno
G#m
ogni Cristo scenderà dalla croce
C#7 F#
anche gli uccelli faranno ritorno.
B C#7 F# D#m
Ci sarà da mangiare, e luce tutto l'anno
G#m
anche i muti potranno parlare
C#7 F# A
mentre i sordi già lo fanno
D E A F#m
e si farà l'amore, ognuno come gli va
Bm
anche i preti potranno sposarsi
E A
ma soltanto a una certa età
D E A F#m
e senza grandi disturbi, qualcuno sparirà
Bm
saranno forse i troppo furbi
E A D
e i cretini di ogni età
E
Vedi caro amico, cosa ti scrivo e ti dico,
C#m
e come sono contento
C#7
di essere qui in questo momento,
D
vedi vedi vedi vedi vedi caro amico
E
cosa si deve inventare,
C#m
per poter riderci sopra,
C#7
per continuare a sperare.
D
E se quest'anno poi passasse in un istante,
E
vedi amico mio
C#m
come diventa importante
C#7 A
che in quest'istante ci sia anch'io.
D E A F#m
L'anno che sta arrivando tra un anno passerà
Bm E A
io mi sto preparando e questa è la novità
#
b
#
b
#
b
#
b
#
b
M
m
sus
dim
aug
2
4
6
7
9
+
Applica
Hai notato qualcosa che non va?
Che succede?
Loading...

Ricevuto! Grazie per la segnalazione.
Controlleremo il prima possibile.

Consenso sulla privacy

Caro utente ti rubo solo un minuto,

come ormai ben saprai Internet sta cambiando, si sta evolvendo. All'aumentare delle possibilità, aumentano le responsabilità.

In seguito all'approvazione del GDPR europeo, la gestione della privacy su Internet non è più la stessa.
Ed è giusto che sia così.
Come staff di FaDiesis siamo tenuti a dichiarare cosa facciamo dei tuoi cookie di navigazione.

Ebbene, noi li usiamo per i seguenti motivi:

Se vuoi sapere esattamente l'uso che Google farà dei tuoi dati puoi dare un'occhiata qui.

Ora, il monitoraggio della navigazione non trattiene nessun tuo dato personale (l'IP è appositamente registrato in forma anonima), quindi è proprio una forma anonima di statistica.
Per quanto riguarda l'area riservata, si tratta di una funzione indispensabile per il funzionamento del sito: evita la registrazione se non vuoi che usiamo i cookie per questo.
Per quanto rigarda invece gli annunci puoi scegliere di evitare gli annunci personalizzati. Ricorda: se disattivi la seguente opzione gli annunci vengono mostrati ugualmente, solo che saranno generici e non pertinenti ai tuoi interessi.

Vuoi ricevere annunci personalizzati?