The sound of silence

Disturbed

FaDiesis
Disturbed

Non tutti hanno il coraggio di andare a toccare dei capolavori che hanno fatto storia. Generalmente perché si ha paura sì di rovinarli, ma soprattutto di scatenare le ire funeste di persone che non hanno assolutamente intenzione di lasciar passare impunita una profanazione.

Tuttavia ogni tanto qualche folle decide di compiere il folle gesto...e per fortuna. In questo caso sono stati i Disturbed con la loro revisione del famosissimo brano "The sound of silence".


Se stavano cercando un modo per attirare i riflettori a sé, beh ci sono riusciti. Per un periodo hanno catalizzato l'attenzione di youTube su di loro ed hanno totalizzato milioni di visualizzazioni. Meritatamente a mio avviso.

I Disturbed sono più noti come gruppo heavy metal, e non è ovvio pensare di sentirli in una veste così...soft. Ma hanno fatto un ottimo lavoro.


La canzone parte pianissimo per poi finire in modo epico, col tono che aumenta durante tutta la durata della canzone originale di Simon & Garfunkel (che diciamoci la verità, bella, ma dopo 3 strofe comincia a farti venire in mente di tutto, dalle bollette al cane che ha bisogno di fare pipì).


Qui sotto il testo e gli accordi verificati di "The sound of silence" dei Disturbed in tonalità originale.

F#m
F#m2 Intro:
E
Hello darkness, my old friend
F#m
I've come to talk with you again
D A F#m
because a vision softly creeping
D A
left its seeds while I was sleeping
F#m D D2 D A
and the vision that was planted in my brain
F#m E F#m
still remains within the sound of silence
E
In restless dreams I walked alone
F#m
narrow streets of cobblestone
D A
'neath the halo of a street lamp
F#m D A
I turned my collar to the cold and damp
D D2 D A
when my eyes were stabbed by the flash of a neon light
F#m E6 A E6 F#m
that split the night
E F#m
and touched the sound of silence
E
And in the naked light I saw
F#m
ten thousand people, maybe more
D A
people talking without speaking
D A
people hearing without listening
D D2 D A
people writing songs that voices never share
F#m E6 A E6 F#m
and no one dare
E F#m
disturb the sound of silence
E
Fools, said I, you do not know
F#m
silence like a cancer grows
D A
hear my words that I might teach you
D A
take my arms that I might reach you
D D2 D A F#m
But my words like silent raindrops fell,
E6 A E F#m
and echoed in the wells of silence
E
And the people bowed and prayed
F#m
to the neon God they made
D A
And the sign flashed out it's warning
D A
And the words that it was forming
And the signs said,
D D2 D A
"The words of the prophets are written on the subway walls
F#m E6 A E6 F#m
And tenement halls
E F#m
And whispered in the sound of silence"
F#m F#m F#m C#m E F#m Ending:
#
b
#
b
#
b
#
b
#
b
M
m
sus
dim
aug
2
4
6
7
9
+
Applica
Hai notato qualcosa che non va?
Che succede?
Loading...

Ricevuto! Grazie per la segnalazione.
Controlleremo il prima possibile.

Consenso sulla privacy

Caro utente ti rubo solo un minuto,

come ormai ben saprai Internet sta cambiando, si sta evolvendo. All'aumentare delle possibilità, aumentano le responsabilità.

In seguito all'approvazione del GDPR europeo, la gestione della privacy su Internet non è più la stessa.
Ed è giusto che sia così.
Come staff di FaDiesis siamo tenuti a dichiarare cosa facciamo dei tuoi cookie di navigazione.

Ebbene, noi li usiamo per i seguenti motivi:

Se vuoi sapere esattamente l'uso che Google farà dei tuoi dati puoi dare un'occhiata qui.

Ora, il monitoraggio della navigazione non trattiene nessun tuo dato personale (l'IP è appositamente registrato in forma anonima), quindi è proprio una forma anonima di statistica.
Per quanto riguarda l'area riservata, si tratta di una funzione indispensabile per il funzionamento del sito: evita la registrazione se non vuoi che usiamo i cookie per questo.
Per quanto rigarda invece gli annunci puoi scegliere di evitare gli annunci personalizzati. Ricorda: se disattivi la seguente opzione gli annunci vengono mostrati ugualmente, solo che saranno generici e non pertinenti ai tuoi interessi.

Vuoi ricevere annunci personalizzati?